APERITOR

E’ nato tutto per caso, una cena tra amici, la delusione di non essere stato sorteggiato per partecipare al TOR DES GEANTS , qualche bicchiere in più e mi ritrovo a dormire sul divano di Emanuele cercando di smaltire la delusione della mancata possibilità di partecipazione .

Il giorno dopo scopro che i miei cari amici, Francesco, Danila, Emanuele e la mia ragazza Claudia, un pò per scherzo, un pò per gioco e un pò perchè ci credevano,  si erano attivati nel  realizzare una pagina facebook per la raccolta fondi per l’acquisto del pettorale Solidale al Tor Des Geants.

L’organizzazione del Tor mette a disposizione 20 pettorali solidali a 2000€ il cui ricavato viene versato in beneficenza.

L’obbiettivo è enorme e c’è pochissimo tempo per farlo. Nel giro di una decina di giorni il tutto diventa realtà e riesco ad avere i fondi necessari per l’acquisto del pettorale !

Da questa esperienza nata per caso/gioco nasce la voglia di sensibilizzare e coinvolgere il maggior numero di persone per fare beneficenza attraverso l’attività sportiva.

Da questa volontà nasce il contatto e la collaborazione con VALTELLINA ACCESSIBILE, TUTTI DAPPERTUTTO, TECNICI SENZA BARRIERE, LA TORRE DEI BASCI, realtà Valtellinesi che da anni si adoperano per rendere la Valtellina un territorio accessibile.

Da questo incontro scaturisce la voglia di utilizzare la pratica Sportiva come promotrice di accessibilità soprattutto nel vedere le  nostre montagne come una RISORSA e non una BARRIERA.

Attraverso una serie di iniziative cercheremo dare visibilità a questa tematica cercando di sensibilizzare e coinvolgere il maggior numero di persone nell’impresa di raccogliere i fondi per la realizzazione di una Joelette Elettrica e parallelamente rendere la Valtellina un territorio più Accessibile. Per maggiori informazioni vai alla pagina FAQ.

APERITOR è un evento  per ringraziare tutti i Donatori che hanno contribuito all’acquisto del pettorale solidale per la partecipazione al Tor Des Geants e per lanciare la nuova campagna LET IT !

Un enorme grazie ai tanti donatori che hanno reso possibile questa iniziativa :

Andrea, Stefania, Sara, Cristina, Andrea, Carlo, Alessandro, Stefano, Emanuele, Fabio, Alessandro, Francesca, Andrea, Elia, Franscesco, Roberto, Francesco, Paolo, Davide, Livio, Rocco, Simona, Gianpiero, Michele, Simona, Lorenzo, Margherita, Clara, Fabio, Luca, Attilio, Luca, Matteo, Laura, Ilaria, Gianna, Francesco, Francesco, Nicola, Luca, Pierluigi, Matteo, Simona, Luigi, Roberto, Johnny, Luca, Claudia, Simone, Jenny, Matteo, Kilian, Elio, Graziella, Maria Cristina, Alberto, Marina, Alessandro, Mirko, Dario, Fabio, Claudio, Fabrizio, Annalisa, Associazione Amici della Colmen, Rifugio Salmurano .